Fondazione Foemina - News: Rassegna stampa Progetto 'Ricucire'

News
Fondazione Foemina - News
News

20 Apr 2019

Rassegna stampa Progetto 'Ricucire'

RASSEGNA STAMPA PROGETTO RICUCIRE

Presenti:

La Nazione Firenze 

Radio Toscana 

Radio Firenze

Agenzia ANSA

Toscana TV

Teleiride

Toscana Oggi 

Italia7

Intervista registrata: Controradio (In attesa di file audio)

LaNazione.it

https://www.lanazione.it/firenze/cronaca/corso-cucito-innocenti-1.4528094

Redattore Sociale

http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/631835/Firenze-un-corso-di-sartoria-per-le-madri-ospiti-dell-Istituto-degli-Innocenti

Firenze Today

http://www.firenzetoday.it/cronaca/sociale-madri-single-progetto-ricucire-istituto-innocenti.html

 Nove da Firenze

https://www.nove.firenze.it/ricucirecorso-di-sartoria-professionale-daistituto-degli-innocenti.htm

 Servizio Toscana TV

https://www.youtube.com/watch?v=as3Os7xF6PI

 

Agenzia ANSA

Sociale: Firenze,progetto 'Ricucire' per donne in difficoltà

Partito oggi corso di sartoria professionale

05 Aprile , 16:23
(ANSA) - FIRENZE, 05 APR - E' partito questa mattina a Firenze il primo corso di sartoria professionale destinato a donne in condizioni di disagio economico e familiare. Il progetto 'Ricucire' vuole dar loro un'occasione per esprimere la propria creatività e per ripartire dall'arte della sartoria per ricucire la propria quotidianità. Il corso coinvolge le madri ospiti delle strutture di accoglienza dell'Istituto degli Innocenti e altre giovani donne indicate dai servizi sociali territoriali del Comune di Firenze. Durante ogni incontro, che ha una capienza massima di sei partecipanti, le allieve potranno imparare a fare piccoli lavori sartoriali, studiare tele di prova, e confezionare abiti finiti che saranno esposti al bookshop del museo degli Innocenti.
L'iniziativa, presentata questa mattina, è stata promossa dall'istituto degli Innocenti, in collaborazione con la fondazione Cr Firenze, la fondazione Foemina, e con l'associazione Osservatorio dei mestieri d'arte. "Siamo felici - ha detto Maria Grazia Giuffrida, presidente dell'istituto degli Innocenti - di poter annunciare questa nuova iniziativa che dà impulso al nostro laboratorio Pro-Fili e ci dà modo di coinvolgere le madri ospiti delle nostre strutture e le donne che ci verranno segnalate e di aiutarle a sviluppare conoscenze e competenze professionali, utili a superare la propria situazione di disagio e migliorare le condizioni di vita". "Accolgo con grande felicità la nascita del corso di sartoria professionale 'Ricucire' - ha aggiunto Sara Funaro, assessore al Welfare del Comune di Firenze - che va nella stessa direzione delle politiche cittadine di welfare, è un progetto bello che unisce il tema dell'inclusione lavorativa con la valorizzazione della tradizione artigianale". (ANSA).

 

Agenzia DIRE

DONNE. A FIRENZE C'È 'RICUCIRE', SARTORIA PER MADRI IN DIFFICOLTÀ
CORSO PROFESSIONALE PER ACCOLTE DA ISTITUTO INNOCENTI.

(DIRE) Firenze, 5 apr. - Ripartire dall'arte della sartoria per affrontare le proprie paure e le proprie insicurezze e "ricucire" la propria quotidianita'. E proprio "Ricucire" e' il nome del progetto che coinvolgera' le madri ospiti delle strutture di accoglienza dell'Istituto degli Innocenti e altre giovani donne in condizioni di disagio economico e familiare indicate dai servizi sociali territoriali del Comune di Firenze. Si tratta di un'iniziativa nata grazie alla collaborazione tra l'istituto, la fondazione Cr Firenze, la Fondazione FOEMINA per la maternita' e la salute della donna e del neonato onlus e l'Osservatorio dei mestieri d'arte.
Il corso di sartoria si terra' interamente nel laboratorio dell'Istituto degli Innocenti. Le lezioni, che hanno preso avvio questa settimana, si articolano in tre ore, dalle 9 alle 12, dal lunedi' al venerdi' per una durata di cinque mesi e
ogni incontro ha una capienza massima di sei partecipanti. I prodotti realizzati potranno essere esposti al bookshop del museo degli Innocenti ed essere acquistati con offerta libera. La somma ottenuta, quindi, sara' devoluta all'Istituto degli Innocenti e impiegata per finanziare le attivita' a supporto connesse all'accoglienza delle madri e dei minori.
(Dig/ Dire) 18:12 05-04-19