Fondazione Foemina - Convegni: Convegno Maternità Negata 14 dicembre Firenze

Attività
Convegni

5 Dic 2009

Convegno Maternità Negata 14 dicembre Firenze

FIRENZE 14 dicembre 2009
Ore 16.00-19.00
presso Il Fuligno - Via Faenza, 48
(parcheggio consigliato Piazza della Stazione sotterraneo)

 

La FONDAZIONE FOEMINA ONLUS, con la collaborazione di CCM, Comitato Collaborazione Medica, Organizzazione Non Governativa, nata a Torino nel 1968 e operante nei paesi a basso reddito con interventi sanitari, con il Patrocinio del Comune di Firenze e dell’Assessorato alle Politiche Sociali, organizza un Convegno a Firenze lunedì 14 dicembre sulla salute materno-infantile nei paesi a basso reddito e in Italia.

***

Nonostante il lentissimo progresso registrato a livello internazionale durante gli ultimi 5 anni, la mortalità materna continua ad essere l’indicatore in cui la disuguaglianza tra paesi ricchi e paesi poveri resta più marcata. Circa il 99% delle morti materne avvengono nei paesi a basso reddito e per ciascuna donna che muore durante il parto almeno altre 20 sopravvivranno segnate per tutta la vita da disabilità permanenti o acute.La maternità nei Paesi a Basso reddito. I significati della maternità. Gravidanze precoci, numerose e  ravvicinate in assenza di assistenza ostetrica.

Al Convegno a cui partecipano, come relatori, esperti con una lunga esperienza nei Paesi a basso reddito, si intende rispondere ad una serie di questioni relative all’importanza degli interventi sulla salute materno-infantile:

·         Qual è lo stato di salute delle mamme e dei neonati nel mondo?

·         Perchè la salute materno-infantile è fondamentale per la salute generale di una popolazione?

·       Come influenzano la salute riproduttiva alcune pratiche tradizionali come la maternità precoce e le   pratiche escissorie?

·       Con quali modelli di maternità è opportuno confrontarsi per comprendere la salute della mamma nella sua globalità?

·       Quali sono gli interventi clinici e strutturali consigliati per la riduzione della mortalità materno-infantile?

·         Come la difesa del diritto alla salute può migliorare la salute di tutti?

Inoltre, molta attenzione, sarà rivolto all’intervento relativo alle tecniche di deinfibulazione e alle Mutilazioni Genitali Femminili di cui il Dipartimento di Ginecologia ed Ostetricia di Firenze ha riconosciuta e comprovata esperienza tecnica e scientifica. Assai significative poi e di grandissimo valore le presenze dell’antropologa etiope Dr.ssa Zewdi Abadi e del ginecologo etiope Birke Berhanu.

Il convegno è aperto al pubblico sino ad esaurimento posti.